500 AnnibalCaro

 

COMPONENTI REGIONALI DEL COMITATO PROMOTORE EX L.R. 17 DEL 15/12/2006


 

BRINI  Ottavio

Appartiene al gruppo consiliare di Forza Italia - PPE ed è Vice Presidente della VI Commissione consiliare permanente.
È nato nel 1953 Civitanova Marche ed è diplomato all' Istituto Tecnico Commerciale "F. Corridoni" di Civitanova Marche Alta, dove risiede. Coniugato e padre di un figlio, esercita l'attività di commerciante.
Iscritto alle ACLI dal 1989, è stato presidente Centro studi Lazzati dal 1992 al 1996.
Consigliere Comunale dal 1988 al 1993, è stato capogruppo nella Associazione dei Comuni (Civitanova, Morrovalle, Montecosaro, Monte San Giusto) dal 1988 al 1993.
È stato assessore allo Sport e Turismo al Comune di Civitanova Marche dal 1988 al 1990, all'Urbanistica dal 1990 al 1992 ed ai Lavori Pubblici dal 1995 al 2000.

 

COMI Francesco

Appartiene al gruppo consiliare dei Democratici di Sinistra - L'Ulivo ed è un componente della IV e V Commissione consiliare permanente.
È diplomato presso il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Tolentino, si è laureato presso l’Università di Macerata, facoltà di Giurisprudenza, con la votazione di 110/110 discutendo una tesi su “Rapporti tra organi politico elettivi e dirigenza negli Enti Locali”.
Ha frequentato presso il Centro Italiano di Direzione Aziendale – Scuola di Pubblica Amministrazione di Roma, il Master di diritto degli Enti Locali “Modifica al Titolo V della Costituzione” riportando la Votazione di 59/60.
E' abilitato all’esercizio della Professione Forense ed è dipendente della Provincia di Macerata, settore Direzione Generale.

 

GIANNINI Sara

Appartiene al gruppo consiliare dei Democratici di Sinistra - L'Ulivo ed è un componente della II Commissione consiliare permanente.
È nata a Morrovalle il 30 dicembre 1967 ed è diplomata all'Istituto Tecnico Commerciale di Macerata.
Nel 1988 viene eletta nel Consiglio Comunale di Morrovalle e dopo tre anni nominata assessore al Bilancio e alla programmazione economica.
Nel 1992 il Consiglio comunale la proclama sindaco, diventando così, in quel periodo, il primo cittadino più giovane d'Italia.
Nel 1993, alla scadenza del mandato, si presenta alle prime elezioni fatte in forma diretta, viene eletta sindaco e riconfermata successivamente nel 1997.
La sua attività amministrativa è caratterizzata da provvedimenti ed iniziative a favore degli anziani, delle donne e dei giovani, rendendo Morrovalle uno dei centri più avanzati della Provincia di Macerata sotto il profilo dei servizi sociali. Nel contempo, realizza l'approvazione di strumenti urbanistici fondamentali.
Nel corso dell'esperienza di sindaco viene chiamata a far parte del Direttivo regionale dell'Anci, dell'Ufficio di Presidenza della Conferenza delle Autonomie della Provincia di Macerata, della commissione pari opportunità della Regione Marche.

 

[Torna indietro]